DIGITAL LIFE VIDEO

DIGITAL LIFE VIDEO
Romaeuropa 2017

Presso lo spazio Opificio Telecom Italia, la Fondazione Romaeuropa presenta in occasione di Digital Life 2012– Human Connections, una selezione di video realizzata da alcuni dagli autori presenti in mostra o  ad essi dedicati. Nel programma, linguaggi ed espressioni delle diverse discipline artistiche vengono narrati attraverso una documentazione visiva sia artistica, che classica che sperimentale. L’ecletticità di Zbig Rybczynski e la sua particolare sperimentazione lo hanno reso uno dei registi più richiesti durante gli anni 80 da parte  delle rock band dell’epoca per cui ha realizzato i videoclips più innovativi che sono presentati in un unico programma.Rybczynski ha continuato e procede nella sua ricerca avvalendosi delle nuove tecnologie e il suo odierno lavoro può essere indagato nelle opere The Vision e Wroclaw Visual Technology Studios. Lech Majewski, proveniente dal cinema sperimentale e d’autore, ha realizzato recentemente il lungometraggio I Colori della Passione ispirato al dipinto La salita al calvario del pittore fiammingo Pieter Bruegel, a cui fa riferimento anche la sua opera esposta al MACRO Testaccio.
The Artist is Present di Matthew Akers e Jeff Dupre narra la preparazione e lo svolgimento della retrospettiva storica presentata al MOMA di New York nel 2010 dedicata alla storia personale ed artistica di Marina Abramovi?, dagli esordi fino alla più recente ed estrema performance di cui lei è assoluta protagonista. Altri documentari indagano la sperimentazione coreografica e teatrale di due tra i più grandi nomi della danza e del teatro contemporaneo Bill T. Jones e Jan Fabre da sempre graditi ospiti del Romaeuropa Festival.

SCARICA IL CALENDARIO DIGITAL LIFE VIDEO

 

 

 

 

Con il sostegno di

Main media partner

In partnership con

Main partner teatrale

In corealizzazione con

Main media partner

In partnership con

Main partner teatrale

In corealizzazione con