Anagoor • Accademia d’Arcadia

Et manchi pietà. Artemisia Gentileschi e le musiche del suo tempo

Et manchi pietà. Artemisia Gentileschi e le musiche del suo tempo
14 - 15 novembre 2018
Mattatoio
h 21

Spettacolo precedente
Spettacolo successivo
Piazza Orazio Giustiniani, 4 00153 Roma
da € 20 a 25
ACQUISTA ONLINE

AI rapporto tra classicità e linguaggi contemporanei, così centrale nella ricerca artistica di Anagoor (già presenti in questa edizione del festival con la loro Orestea) è dedicata la performance. Una dedica che la compagnia italiana, insieme all’Accademia d’Arcadia presenta con Et manchi pietà. Artemisia Gentileschi e le musiche del suo tempo.

 

Creazione multimediale di video arte e musica dal vivo, lo spettacolo è dedicato all’opera della pittrice Artemisia Gentileschi (Roma 1593 – Napoli ca. 1656) e accompagnato da brani musicali di compositori coevi. Tredici grandi quadri sposano altrettanti brani musicali di Monteverdi, Rossi, Strozzi, Kapsberger, Trabaci, Merula, Landi, Castello, Fontana eseguiti con strumenti d’epoca da un ensemble di 13 strumentisti.

 

Affondando nelle radici vitali di queste visioni e di queste musiche, nella loro violenza e nella loro poesia, Et manchi pietà restituisce un intreccio teatrale indissolubile ponendo in tensione immagini e musica, per rivelare e riconciliare quella rabbia e quella trasgressione che permea la produzione artistica della grande pittrice italiana.

 

 

Ricordami questo evento 2018-11-14 12:00:00 2018-11-15 21:00:00 Europe/Rome Et manchi pietà. Artemisia Gentileschi e le musiche del suo tempo Anagoor • Accademia d’Arcadia Mattatoio Romaeuropa info@romaeuropa.net

Durata 75′

Credits musica
Soprano
 Silvia Frigato Accademia d’Arcadia: violini Davide Monti, Gian Andrea Guerra viola Valentina Soncini viola da gamba Teodoro Baù violoncello Nicola Brovelli violone Matteo Cicchitti flauti José Manuel Fernández Bravo cornetto Jedediah Allen arpa barocca Marta Graziolino tiorba e chitarra barocca Giovanni Bellini percussioni Matteo Rabolini cembalo Luigi Accardo cembalo e concertazione Alessandra Rossi Lürig

 

Credits video
Con
Anna Bragagnolo, Eliza Oanca, Carlo Bragagnolo, Viviana Callegari, Jacopo Toso, Marco Crosato, Riccardo Civiero, Enrico Beraldo, Serena Bussolaro, Ivo Soligo, Nicolò Giovannini, Giovanni ‘Sì certo’ Merlo, Davide Pedrini, Marco Menegoni, Moreno Callegari Concept Simone Derai, Moreno Callegari, Marco Menegoni Soggetto Simone Derai Sceneggiatura Simone Derai, Moreno Callegari Camera Moreno Callegari, Marco Menegoni, Simone Derai Montaggio Simone Derai, Moreno Callegari Scenografie Simone Derai, Moreno Callegari, Marco Menegoni, Serena Bussolaro Costumi Serena Bussolaro, Simone Derai, Moreno Callegari Hair Linda Gallo Regia Simone Derai Produzione, Organizzazione, Web design Marco Menegoni Si ringrazia Festival MITO, Museo Civico Comune di Bassano del Grappa, VI, Italy Comune di Castelfranco Veneto, REGIONE DEL VENETO, DIREZIONE ATTIVITA’ CULTURALI E SPETTACOLO, Villa Contarini, Fondazione G. E. Ghirardi Famiglia Guidolin Ringraziamenti speciali a Elisabetta Sgarbi ET MANCHI PIETÀ è una produzione Fondazione d’Arcadia / Anagoor 2012 In collaborazione con Festival MiTo, Centrale Fies Supporto APAP – ADVANCE PERFORMING ARTS PROJECT / Culture Programme 2007 – 2013 e di SC – Culture of change – University of Zagreb – Student centre Zagreb Anagoor è parte di Fies Factory

Potrebbe interessarti anche
20 - 21 novembre 2018
Auditorium Parco della Musica
Sala Petrassi
Solistenensemble Kaleidoskop • Michael Rauter • Luigi De Angelis • Fanny & Alexander Serge
15 novembre 2018
Auditorium Parco della Musica
Teatro Studio Borgna
Artisti vari O Supersong