The night writer. Giornale Notturno
Jan Fabre, Lino Musella

The night writer. Giornale Notturno

The night writer. Giornale Notturno
11 - 13 Ottobre 2019
Teatro Vascello
da € 19 to € 25
Acquista
Formula Passepartout

Pensato in italiano appositamente per l’attore Lino Musella, The night writer. Giornale Notturno riunisce alcune pagine dei diari personali di Jan Fabre dando vita a un’autobiografia intima e provocatoria. Lo “scrittore notturno” riflette sulla sua concezione di arte e di estetica, sul teatro, sulla sua vita personale donando al pubblico riflessioni che attraversano la sua intera vita, centrate sui temi della famiglia e dell’amore, del teatro, dell’arte e della bellezza. Domande poste da Fabre allo spettatore e a se stesso delle quali Musella non può che essere alter ego, corpo e voce.

Bio

Jan Fabre – Nato ad Anversa nel 1958 è artista visivo, regista e autore teatrale. Da quarant’anni è tra le figure più innovative della scena internazionale. Tra gli ospiti che hanno segnato la storia del Romaeuropa Festival ha presentato qui alcuni dei suoi più importanti lavori teatrali, dai pionieristici The Power of Theatrical Madness e This is Theatre Like It Was To Be Expected And Foreseen ai più recenti Mount Olympus. To glorify the cult of tragedy Belgian rules/Belgium rules. Con The Nightwriter. Giornale Notturno, spettacolo appositamente pensato per l’attore italiano Lino Musella, crea un affondo nel suo universo più personale e intimo, rivisitando alcune delle pagine dei suoi diari pubblicati in Italia da Cronopio.

 

Lino Musella –  Ha studiato recitazione con Guglielmo Guidi a Napoli, e regia teatrale alla scuola Paolo Grassi di Milano. Si è formato e ha lavorato con Marcello Cotugno, Paolo Zuccari e Michela Lucenti/Balletto Civile. Negli anni ha alternato all’attività di attore quella di regista, autore, tecnico e disegnatore luci. Come attore ha lavorato con Valter Malosti, Serena Sinigaglia, Virginio Liberti e Annalisa Bianco, Loredana Scaramella, Claudio Autelli, Tommaso Pitta, Antonio Mingarelli, Antonio Latella, Pierpaolo Sepe, Alfredo Arias, Andrea De Rosa, Carlo Cerciello, Fabrizio Arcuri, Mario Martone. Nel 2003 ha vinto la borsa di studio Gianni Agus (Premio Hystrio). Ha ricevuto il premio Le Maschere del Teatro (2014), Anct-Hystrio (2015) e il premio Enriquez (2017) assieme a Paolo Mazzarelli e Monica Nappo. Dal 2009 anima, con Paolo Mazzarelli, la Compagnia Musella-Mazzarelli. Dal 2008 a oggi la Compagnia ha dato vita agli spettacoli Due Cani, ovvero la tragica farsa di Sacco e Vanzetti (2008), Figli di un brutto Dio (Premio In-box 2010), Crac Machine (2011), La Società (2012) premio ANCT alla drammaturgia, Strategie fatali (2015) premio Hystrio alla drammaturgia, Who is the King (2017-2018). Nel 2016 mette in scena L’ammore nun è ammore, 30 sonetti di Shakespeare traditi e tradotti da Dario Jacobelli. Nel 2019 è stato chiamato ad interpretare The Night Writer di Jan Fabre. In televisione ha fatto parte di Gomorra la serie e The Joung Pope. Al cinema ha lavorato con Eduardo De Angelis, Francesca Staasch, Gianfranco Cabiddu, Valerio Mastandrea, Carlo Luglio, Gianluca Iodice, Paolo Sorrentino.

Crediti

Testo, scene e regia: Jan Fabre
Traduzione: Franco Paris
Musica: Stef Kamil Carlens
Con: Lino Musella
Drammaturgia: Miet Martens, Sigrid Bousset
Direzione tecnica: Geert Van der Auwera, Javier Delle Monache
Fonico: Marcello Abucci
Direzione di produzione: Gaia Silvestrini
Produzione: Troubleyn / Jan Fabre e Aldo Grompone
In coproduzione con: FOG Triennale Milano Performing Arts, LuganoInScena LAC, Teatro Metastasio di Prato, TPE Teatro Piemonte Europa, Marche Teatro, Teatro Stabile del Veneto | Produzione esecutiva e distribuzione: Aldo Miguel Grompone

In corealizzazione con La Fabbrica dell’Attore – Teatro Vascello Roma

 

Ottobre
venerdì 11 21
sabato 12 21
domenica 13 17
Ricordami questo evento 2019-10-11 00:00:00 2019-10-13 00:00:00 Europe/Rome The night writer. Giornale Notturno Jan Fabre, Lino Musella Teatro Vascello Romaeuropa info@romaeuropa.net