Digitalife

7 ottobre – 27 novembre
MACRO Testaccio – La Pelanda
Piazza Orazio Giustiniani, 4
Info: digitalife@romaeuropa.net | +39 06 5728 8046


ORARI ULTIMA SETTIMANA:
MARTEDÌ 22 – MERCOLEDÌ 23 NOVEMBRE > DALLE 16 ALLE 20
GIOVEDÌ 24 – VENERDÌ 25 – SABATO 26 NOVEMBRE > 
DALLE 16 ALLE 23
DOMENICA 27 NOVEMBRE > DALLE 11 ALLE 19


3D WATER MATRIX
SHIRO TAKATANI 
| ST\LL
CHRISTIAN PARTOS | The Sorcerer’sApprentice

Accedendo alla monumentale installazione 3D Water Matrix, i visitatori possono vedere da vicino il processo di creazione di un’opera d’arte liquida: 900 valvole magnetiche computerizzate creano un fluido movimento d’acqua.

Due sequenze, composte espressamente per 3D Water Matrix, si alternano in performance di mezz’ora, trasformando una fontana ipnotica in un’immobile/movimentata danza dell’acqua.

takatani_partos


ZEE
KURT HENTSCHLÄGER
ZEE è soggetta a delle limitazioni per alcune patologie mediche.
Visualizza e scarica qui le informazioni complete.
Vietata ai minori di 18 anni.

Il pubblico accede a uno spazio completamente avvolto da una spessa nebbia, così che confini, muri e soffitto restino sempre del tutto oscuri. Luci pulsanti e strobo filtrano la nebbia in modo delicato e a tratti dispersivo, creando strutture cinetiche in costante mutamento.

Il nucleo visivo di ZEE è un’architettura psichedelica di pura luce. Un paesaggio astratto e luminescente, che circonda i visitatori in un’illusione olografica, come se schermi e proiezioni in realtà non esistessero.

hentschlager

Per partecipare a ZEE è necessaria la prenotazione.
Ogni turno ha una capienza massima di 10 persone.
La prenotazione potrà essere effettuata di persona dopo aver ritirato/acquistato il biglietto d’ingresso.
Qualora si perda il proprio turno, non sarà possibile recuperarlo.
Di seguito gli orari disponibili per l’ultima settimana di Digitalife:

Martedì / mercoledì
16:10 | 16:30 | 16:50 | 17:10 | 17:30 | 17:50 | 18:10 | 18:30 | 18:50 | 19:10

Giovedì / venerdì / sabato
16:10 | 16:30 | 16:50 | 17:10 | 17:30 | 17:50 | 18:10 | 18:30 | 18:50 | 19:10 | 20:10 | 20:30 | 20:50 | 21:10 | 21:30 | 21:50 | 22:10 | 22:30

Domenica 
11:10 | 11:30 | 11:50 | 12:10 | 12:30 | 12:50 | 13:10 | 13:30 | 13:50 | 15:30 | 15:50 | 16:10 | 16:30 | 16:50 | 17:10 | 17:30 | 17:50 | 18:10


DeepDream_Act II
NONE

Deep Dream_Act II porta il nome di un algoritmo matematico scoperto involontariamente da Google, che procede per associazioni visive catturando immagini e video dal database ‘Google’. L’obiettivo è porre l’essere umano all’interno dello streaming dati che egli stesso produce, condivide e subisce.

Gli spettatori viaggiano in un flusso continuo di dati all’interno di un ‘ipercubo’ n-dimensionale in cui perdere ogni riferimento spazio-temporale. Il bombardamento visivo e sonoro che il sistema genera all’interno dell’‘ipercubo’ è il riflesso della nostra attività virtuale, raccolta nei mesi precedenti l’inizio della mostra attraverso il gruppo Facebook: DeepDream_Open Archive, ad oggi ancora aperto.

none_collective


Understanding the Other
LABORATORIO PERCRO / 
SCUOLA SUPERIORE SANT’ANNA

Understanding the Other celebra i 25 anni d’attività del laboratorio di Robotica Percettiva della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Il Laboratorio PERCRO è stato fondato nel 1991 e svolge attività di ricerca nei campi della Robotica avanzata, della Robotica Indossabile, delle Interfacce Aptiche e dei sistemi di Ambienti Virtuali e Realtà Aumentata.

In particolare Understanding the Other propone la realizzazione di due spazi espositivi attrezzati con stazioni di proiezione di filmati i cui contenuti rappresentano lo sviluppo di alcuni risultati della ricerca nel campo della Robotica e degli Ambienti Virtuali elaborati dal Laboratorio PERCRO nel corso degli ultimi anni.

percro



CREDITI

3D Water Matrix STLL
Idea originale ShiroTakatani, Richard Castelli
ConceptRichard Castelli
Direttore progetto Juan Carretero (LumiartecniaInternacional)
Project manager Francisco Carretero (LumiartecniaInternacional)
Sviluppo software – 3D Water Matrix Joan Chaumont, Pierre Laborde
Sviluppo software – STLLKenFurudate
Consulente luci UlfLangheinrich
Produzione Epidemic
Foto © ShiroTakatani

3D Water Matrix | The Sorcerer’sApprentice
Idea originale ShiroTakatani, Richard Castelli
Concept Richard Castelli
Direttore progetto Juan Carretero (LumiartecniaInternacional)
Project manager Francisco Carretero (LumiartecniaInternacional)
Sviluppo software Joan Chaumont, Pierre Laborde
Consulente luci UlfLangheinrich
Produzione Epidemic
Foto © PatrikAlac

ZEE
© Kurt Hentschläger 2008
Co-commissione OK-Center Linz, Wood Street Galleries, Pittsburgh
Management Richard Castelli / Epidemic Supporto BMUKK – AustrianMinistry for Education, Art & Culture
Assistente di produzione Shane Mecklenburger
Assistente tecnico durante il tourAlexander Boehmler
Ringraziamenti Claudia Hart, RayHarmon, Lotte Hentschläger, Murray Horne, Martin Sturm, NorbertSchweizer
Dedicato alla memoria del mio amico e cognatoZelkoWiener, 1953-2006
Foto © Kurt Hentschläger

DeepDream_Act II
Di NONE
Interactive visualsAndrew Quinn

Sound consultingLuca Spagnoletti
Foto © Cristina Vatielli

loghi