STORIE

Alla creazione artistica contemporanea il compito di guardare e narrare la realtà con le sue complessità e le sue contraddizioni in una pluralità d’immaginari e culture.

In scena si incontrano gli sguardi e le voci di artisti provenienti da 4 continenti diversi con il loro bagaglio di esperienze e vissuti apparentemente lontani ma sempre vicini alla storia d’ognuno e al nostro presente, alle tracce che lasciamo nel mondo.

VISIONI

Sono mondi immaginari e potenti come sogni quelli costruiti dagli artisti facendo uso di corpi, artigianalità e nuove tecnologie o semplicemente relazionandosi al passato, al patrimonio culturale della classicità rielaborato in forme inedite e sorprendenti.

Un viaggio dal passato a un futuro tutto da immaginare e da creare.

SUONI

Un filo rosso che attraversa tutto REf18.

È la potenza della musica nelle sue differenti accezioni e declinazioni; dal rapporto tra ascolto e visione ai suoni e alle voci che hanno segnato la storia della musica e che oggi donano nuove emozioni al presente e all’essere umano.

DIGITALIVE

Per un’analisi delle interrelazioni fra corpi, software e macchine, nasce Digitalive, sezione dedicata alle arti multimediali performative volta a cogliere l’attimo, mostrare quel che c’è di nuovo nella vasta area di contaminazione fra scienze, media, musica e arti visive.

Streaming, realtà virtuale e intelligenza artificiale diventano coinvolgimento tra reale e digitale per il pubblico.

DANCING DAYS

Con Dancing days, Romaeuropa Festival torna a indagare le nuove tendenze della danza europea. I ‘giorni della danza’ sono infatti dedicati alle creazioni di artisti che spingono la ricerca coreografica verso nuovi mondi emotivi, percettivi ed estetici.

Al centro di questo percorso è il ‘corpo’, inteso come strumento evocativo per indagini personali, astratte o politiche.

ANNI LUCE

Anni luce_osservatorio di futuri possibili ha rilanciato il desiderio di allargare lo sguardo di scouting, curatela e specifica azione culturale anche alla scena teatrale emergente italiana.

È un luogo di sperimentazione nel quale si possono osservare le premesse di discorsi artistici in divenire; è un dialogo che si muove fra le sabbie mobili di un tempo presente dai ritmi creativi disorientanti (iper-accelerati o lentissimi).

KIDS + FAMILY

Danza, musica, teatro e nuovo circo, espressamente concepiti per un pubblico di diverse fasce di età, dai 18 mesi fino agli 8/10 anni.

E un laboratorio ludico e di riflessione sull’infanzia, le famiglie e la loro collocazione nel sistema culturale della città di Roma, e quindi con uno sguardo attento all’operatività delle reti e di agenti culturali del territorio.